crea domanda correlata:

Regolamento Domande.com

L’uso di questo sito implica la completa lettura e approvazione del presente regolamento. CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO Con la registrazione al sito e il conseguente uso si approvano le seguenti condizioni generali. Il servizio, così come meglio descritto oltre è gestito da AlgorithMedia s.r.l. - C.so Virginia Marini N.23 15121 Alessandria (AL) - ITALY, info@domande.com Nomenclatura Operatore - Il gestore del sito domande.com, vale a dire AlgorithMedia s.r.l. - C.so Virginia Marini N.23 15121 Alessandria (AL) - ITALY Consumatore - Il soggetto che utilizza, previa registrazione, il servizio predisposto sul sito domande.com (www.domande.com) inserendo la propria opinione Brand User - Il soggetto che, previa registrazione, fornisce il bene o il servizio oggetto dell’opinione Utente - Il soggetto registrato che utilizza il servizio (Consumatore e Brand User) Servizio - L’aggregatore di domande predisposto sul sito domande.com Uso del servizio L’uso del servizio da parte dell’utente è a sua totale responsabilità. Il servizio è fornito “così com’è”. domande.com non garantisce all’utente che vengano rispettati i suoi requisiti e la disponibilità ed affidabilità del servizio sono sola discrezione dell’operatore. Inoltre l’operatore si riserva il totale diritto di modificare, sospendere momentaneamente o totalmente il servizio anche senza notifica all’utente. Responsabilità L’utente si impegna ad usare il servizio nel totale rispetto delle leggi e normative vigenti in Italia e nell’eventuale diverso paese dell’utente stesso. L’utente si impegna a non usare il servizio in modo fraudolento o inappropriato e si impegna inoltre a non indurre terze parti ad usarlo anch’esse in modo fraudolento o inappropriato. Gestione dei contenuti di terze parti L’operatore non interviene in alcun modo sui contenuti autonomamente inseriti dagli utenti la cui responsabilità, civile e penale, rimane esclusivamente in capo all’autore. Parimenti, non essendovi tenuto, non effettua alcun monitoraggio dell’attività di detti soggetti. Eventuali richieste di rimozione di contenuti illeciti possono essere inviate ad AlgorithMedia s.r.l. ai recapiti indicati. Tuttavia, essendo un’opinione espressione del diritto di critica, AlgorithMedia s.r.l. si renderà pienamente a disposizione dell’Autorità anche per fornire i dati riconducibili all’utente. AlgorithMedia s.r.l. si riserva, comunque, di rimuovere autonomamente contenuti da essa ritenuti illegali o inopportuni. Titolarità dei diritti domande.com possiede tutti i diritti e proprietà intellettuali sul servizio. L’utente pertanto si impegna a non cercare di modificare o compromettere il servizio e di non produrre alcun sito che falsamente sia associato con domande.com. Inoltre l’utente si impegna a non riprodurre, duplicare, copiare, rivendere alcuna porzione del servizio, uso del servizio or accedere al servizio senza autorizzazione scritta dall’operatore di domande.com Con l’inserimento delle proprie domande il consumatore cede ogni diritto di sfruttamento all’operatore. Veridicità anagrafica utente L’utente si impegna a garantire la totale veridicità delle proprie informazioni anagrafiche fornite in fase di registrazione al servizio, assumendosi la totale responsabilità qualora dovessero insorgere problemi legali correlati alla falsità di tali informazioni anagrafiche inserite. Indennizzo L’utente si impegna a garantire l’indennizzo a domande.com ed eventuali suoi affiliati, collaboratori, associati, partner, qualora dovesse provocare danni, guasti, problemi tecnici, disservizi, malfunzionamenti temporanei nonché permanenti, derivati dall’uso scorretto e inappropriato del servizio da parte dell’utente stesso o da terze parti indotte dall’utente. Disattivazione account utente L’utente può in ogni momento domandare la cancellazione del proprio account. domande.com si riserva, a suo insindacabile giudizio, il diritto di disattivare account utenti. In caso di cancellazione, i contenuti immessi dall’utente saranno mantenuti come anonimi. Legge applicabile e Foro competente Il servizio è regolato dalla legge italiana. Per ogni controversia è competente il Foro il Alessandria.
Benvenuto in Domande e risposte, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte da altri membri della community.

Tag più popolari

...